IDIOTA CHE PER PURO CASO E’ PURE EVANGELICO MA CHE NON FA RIDERE PERCHE’ SEGUE TALE FEDE MA PER L’ITALIANO CHE USA

Hehe… non lo metto nemmeno nella categoria “Religione” perchè è troppo idiota.

Questo predicatore evangelico, ex prete (parrebbe), si chiama Giuseppe Giralico, del comune di Veroli (FR) e, sempre a suo dire, capo della comunità evangelica di quella regione.

Ammetto subito che su internet non esistono reali informazioni su tale personaggio, e quindi ci si rifà a quello che dice lui.

Di video ce ne sono centinaia (gli idioti non chiudono mai la bocca, ma vanno orgogliosi della propria ignoranza), ma ho selezionato per voi uno che ne raccoglie i migliori (che comunque trovate su Youtube).

Riporto sotto alcune trascrizioni dei passi migliori, perchè davvero, questo personaggio merita ogni singola risata che suscita.

Buona visione!

PS: vorrei far notare che ha “il dono delle lingue” (tranne dell’italiano), in quanto ogni tanto boffonchia alzando le mani al  cielo parole che non esistono… è “realmente” la manifestazione di tale dono (a suo dire)… anche tali “doni” sono riportati nelle trascrizioni qui sotto (e in particolar modo nella terza e nella quarta).

  

   

 

“Gli altri senza legge. Parlate delle targhe alterne accóme1 state a parlà delle caramelle! Cosa credete ca2 il popolo ddó va a rubà i soldi?! Siete voialtri che avete sbagliato! E lo dovete ammette che avete sbagliato! Perché dovete comandare… quelli che portano le macchine dentro, o la Fiét4, o la Forde4, qualisisi macchina devono venire co la ma… marmitta catalitica, e no… e nemmeno quella bastanza, e non, non n’z deve fare il car pull tre persone ogni macchina, perché io non conosco chi devo mette. S’io sono una donna, entrano due banditi dentro alla macchina, siete contenti e pagati voialtri le spese, pagate ogni cosa? O siete… siete falsari? Cosa siete? Voi altri non sapete nniente del Governo! Invece mettate le targhe catalitiche! E faciate i parcheggi fuori dalla strada, fuori dalla autostrada! Ci vogliono parcheggi grandi s’ ulét’ fà5 n’ l’, le… car pull, accomm’1 dicono all’America! E le macchine se fermano la’ devono avere anche un parcheggio, no? Benedetto sia il nome del Signore! Oh Kalatà shaiànda kayanda6! Per nome di Gesù Cristo! […] Per nome di Gesù! Benedetto sia l’Eterno! D’una ‘ternità a un’altra… ammènn!”

1: Termine di derivazione dialettale. Dal dizionario ciociaro: “accómm”=come
2: Termine dialettale. Dal
dizionario ciociaro: “ca”=che
3: Termine di derivazione dialettale. Dal
dizionario ciociaro: “addó”=dove
4
: Termini dialettali per FIAT e Ford
5: Dal
dizionario ciociaro: “volete fare”
6: Al meglio delle nostre conoscenze, questo è delirio.

 

“.. parla ai gioveni, alle giovane, che cercabno essere da…da.. da essere sessuali, da avere un rapporto co.. co… coi giovani. E’ una cosa abbominevole verso il Signore! Perché voialtri vi mantenete a resistere. Voialtri siete benedetti dall’Eterno. Il sessualismo è una cosa cattiva, è un peccato. Il peccato lo portate fino al matrimonio, dopo il matrimonio ci starà sempre la guerra, perché ci sono divorzi, perché non ci stiamo attenti da essere sessuali, non ci guardiamo da essere fermi con la parola di Dio. Bisogna essere fermi, non bisogna essere adultero-sessualismo! […] Perché non sono da Dio… Lo ‘nsegnano nelle scuole, perché ne… nella scuola fanno vedé ca1 c’hanno la relogione  e invece non è religione. Il sessualismo è una cosa peccato! E’ una cosa abbominevole! […]

1: Termine dialettale. Dal dizionario ciociaro: “ca”=che


“l Signore è grande, fratelli. Ancora, tutte io metto, tutte l’enfermità, qualsiasi infermità, davanti al trono della Grazia. Anche l’èzz1, ogni infermità, ognuno che c’ha l’infermità, che crede in Gesù Cristo, che poggia le sue mani sopra le mie. E io sgrida ogni infermità che voi altri avete. Padre, per nome di Gesù Cristo. Io sgrida ogni infermità, o Signore. Ushakarapah, per nome di Gesù-uuh, kaltìkiaparassàh2. Siete guariti per nome di Gesù Cristo! Signore guariscili ognuno per nome di Gesù Cristo! Distruggi ogni infermità! Ogni malattia, Padre, per nome di Gesù Cristo! Distruggi, o Signore! Per nome di Gesù! Guariscili dalla testa fino alli piedi, Signore, ognuno che tocca le mie mani, ognuno che crede che è guarito questa sera per nome di Gesù Cri-uhshalaparasalakah3…”

 

1: Leggi: “Anche l’AIDS, […]”.
2: Al meglio delle nostre conoscenze, questo è delirio.
3: Anche questo.

Parliamo dell’uomosessuale, o Signore. L’uomosessuale è una cosa abbominevole1 davanti a Te. Tu hai mandato i Tuoi angeli a Sàdoma e Camorra2, o Signore, tu l’hai distrutta. Perché erano omisessuali, non c’era nessuno avveduto, c’era solo Lotte3, Signore. E tu hai tirato fuori Lotto3 da Sàdoma e Camorra, o Signore, e addistruggi Sàdoma e Camorra. Ma quando i Tuoi angeli hanno arrivati a Sàdoma e Camorra, quelli uomini di Sàdoma e Camorra volevano, volevano provare, volevano, volevano conoscere gli angeli, Signore. Ma non li volevano conoscere, Signore, come stai o come non stai4: li volevano conoscere sessualmente, Signore. Ammén ammén amménna olashikiria sayanda5

 

N.B.: La redazione di questo sito si dissocia e condanna fermamente le opinioni omofobiche espresse dal sig. Veroli nella predica qui sopra riportata.
1: Nel
dialetto ciociaro la consonante “b” viene sempre raddoppiate (anche se posta all’inizio della parola).
2: Qui, e in seguito, per “Sodoma e Gomorra”.
3: Per “Lot”.
4: Leggi: “non volevano conoscerli nel senso di ‘scambiarsi convenevoli'”.
5: Al meglio delle nostre conoscenze, questo è delirio.

  

Vorrei chiedere agli evangelici di non prendersela troppo: gli idioti sono idioti e ce ne sono ovunque, quindi questo post non è un attacco a voi, ma in generale agli idioti.

 

Annunci